OLTRE IL PONTE SUL BRANDIVINO

PRENOTA

 

Siete fuggiti dai cavalieri oscuri su una zattera, lungo le acque del fiume Topino. Attraccati a Foligno, dovete ora risalire le limpide acque del torrente Menotre verso le Cascate di Pale, oltrepassare i canaletti di Rasiglia e giungere in salvo al Montelago Celtic Festival dopo aver attraversato i boschi di Cupigliolo. Un sentiero per fuggitivi, che non disdegnano soste refrigeranti e qualche bicchiere di idromele nei borghi di montagna.

 

Dettagli tecnici:

Giorno 1: Foligno-Belfiore-Pale-Scopoli

Distanza: 11,5km

Dislivello: 500m salita, 700m discesa

Punto più alto: 850m (Monte Corbisciaio)

 

Giorno 2: Rasiglia-Popola-Colfiorito

Distanza: 21,5km

Dislivello: 600m salita, 400m discesa

Punto più alto: 1000m (Monte Le Macchie)

 

Equipaggiamento: (variabile sulla base delle condizioni meteo): scarponcini da trekking, abbigliamento da trekking estivo, giacca antivento, cappello, crema solare, pranzo al sacco per il primo giorno di cammino, sacco a pelo, stuoia/materassino, acqua (almeno un litro).


Consigli utili: occhiali da sole, snack, macchina fotografica, binocolo, torcia frontale, costume da bagno, sandali/ciabatte, insettifugo.


Costo: 275 € - comprende:

  • organizzazione;
  • 2 guide AIGAE e/o AMM con assicurazione RCT;
  • assicurazione infortuni personale;
  • pernotto (in casetta di legno da 4 posti) della sera del 30 luglio;
  • cena del 30 luglio;
  • colazione del 31 luglio;
  • pranzo al sacco per la tappa del 31 luglio;
  • biglietto d’accesso al festival;
  • posto in tenda (da 4 o 6 posti) già posizionata nell’area del festival;
  • transfer da Colfiorito a Foligno nella mattinata di domenica 4 agosto.

 

Logistica e Trasporti: ritrovo alle ore 09.00 di Martedì 30 Luglio alla Stazione Ferroviaria di Foligno (https://goo.gl/maps/BdCdr8xm1H12). Per orari dei treni, si consiglia di consultare www.trenitalia.it. Al ritorno, ritrovo alle ore 11.00 di Domenica 4 Agosto nell’area bus all’uscita del festival (https://goo.gl/maps/wiAjTczdEVx).

 

DOVE DORMIAMO

Gli Appennini sono terre sublimi: affascinanti ma allo stesso terrificanti quando rilasciano le voci dal sottosuolo. A seguito del sisma del 1997, gli abitanti di Scopoli sono ripartiti dalle casette di legno del “villaggio della solidarietà”. Oggi sono gli stessi abitanti a gestire l’omonima associazione che ci ospiterà in quelle casette piene di memoria. A tre anni dall’ultimo terremoto che ha colpito queste zone, crediamo non ci sia modo migliore per passare la serata che vivere, per un po’, le storie di chi conosce bene la montagna e le sue voci.

 

 

DOVE DORMIAMO AL FESTIVAL

Dopo un lungo sentiero serve un giaciglio comodo. Dormi come un Re nel cuore della festa: una suite(nd) da 4 o 6 posti completa di illuminazione e lucchetto per chiusura di sicurezza posta nel Montelago Village Resort all’interno dell’area camping sarà pronta ad accogliere i viandanti stanchi dal cammino.

 

Per info: montelagowalker@gmail.com o 0733/280035 (Risorse - Lun/Ven dalle 09.30 alle 13.00). 

* Iscrizioni entro il 30 giugno

 

Gallery

Sponsor Istituzionali
Regione Marche Comune di Serravalle di Chienti Provincia di Macerata Università di Camerino Legambiente F.I.R.
Sponsor Ufficiali
Contram Cosmari Idromele Le Torri Az. Ag. Comet Rema Tarlazzi Caledonia Birrificio Il Mastio Varnelli
Sponsor Tecnici
Cocovan Domizioli Viaggi Risorse Cooperativa Malaripe Wirtek by Newtec Multiradio