RareFolk

folk / folk rock / fusion

I RareFolk, alla loro prima performance sul magico palco di Montelago, sono considerati come i più grandi esponenti della nuova musica folk spagnola, nonché una delle migliori band nella scena mondiale della musica sperimentale. Avendo alle spalle oltre venti anni di carriera, nel corso dei quali hanno saputo continuamente re-inventarsi, si caratterizzano per l’audace spirito multiculturale che irradia la loro terra d’origine, l’Andalusia.

Dall’album d’esordio RareFolk del 1994 che consente alla band di introdursi all’interno dei circuiti culturali spagnoli alle successive produzioni che ne attestano la maturità e il consolidamento, i musicisti mostrano una costante evoluzione, protesa alla ricerca di un proprio linguaggio identificativo, che renda la loro formazione inconfondibile rispetto a qualunque altra proposta musicale.

Elaborano così uno stile molto originale, per certi aspetti davvero unico: pur partendo da estetiche musicali vicine al rock, al folk e al jazz, riescono ad allontanarsene e contemporaneamente mostrare un’assoluta naturalezza al momento di riimmergersi in questi stili senza nessun tipo di pregiudizio o tabù.

È per questo motivo che qualunque denominazione risulta limititativa per definire il personalissimo sound di cui sono creatori.

 

Rubén Díez – flauto traverso e low wistle
Mangu Díaz – mandolino, bouzouki, darbuka e programmazione
Marcos Munné – chitarra elettrica
Oscar Valero (Mufas) – basso
Leslie Jordan – violino
Fernando Reina – batteria

Sabato 4 agosto ore 22:00 Palco

http://www.rarefolk.net/